Vasco – Nonciclopedia: secondo round!

Condividi, fai crescere BananAffair!

Sembrava andato tutto a posto quando è scoccato la campana ed è partito il secondo round. Vasco dalla pagina di Facebook mostra i muscoli e i link alle pagine che considera scabrose: una sulla morte di Pietro Taricone e una su Anna Frank, entrambe voci permeate di humor nero e satira molto pesante.
Di contro Nonciclopedia risponde con un nuovo banner nel quale spiega, senza celare una stizzata ironia, come funziona un Wiki. I contenuti sono pubblici, cercano di essere controllati da personale non pagato e volontario dietro segnalazione di “Utenti Nonciclopediani e non”.
Vasco ci va pesante tirando in ballo la definizione di libertà, diffamazione, ignoranza.
Ha scritto ieri nella sua bacheca:

Cari i miei “brufolosi e ignoranti ragazzini”, fatevene una ragione. 
Non è della mia reputazione o della mia immagine che si tratta. 
Sapete quanto me ne frega? 
Se avete passato il limite della diffamazione ne dovrete rispondere ai miei avvocati e in sede legale. 
È inutile che vi arrampichiate sugli specchi. 
Dovete prendervi la “responsabilità” di quello che avete fatto.

Mentre si aspetta quale potrà essere il risultato di questo scontro, si infiamma quello che prende corpo sulla bacheca della pagina di Vasco.

Commenti Da Facebook

Nessun commento.

Lascia un commento


Nome (Richiesto)

E-Mail (Richiesta)

Sito Web

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes

Il nostro uso dei cookie

Come la maggior parte dei siti web, anche noi utilizziamo i cookie per fornire un servizio personalizzato e reattivo. Utilizziamo i cookie per consentire al nostro sito web di funzionare in modo più efficiente e per migliorarne le prestazioni.
Occorre solo un ok per proseguire.
Diversamente, cliccando sulla croce, i cookie saranno disabilitati.

Cliccare per proseguireAccetto i Cookie