Una buona idea

Condividi, fai crescere BananAffair!

Uno dei punti cruciali, nei nuovi media e non solo, è che occorre sviluppare un’idea, una buona idea.
Chi cerca di utilizzare un nuovo media senza innovare il modo di comunicare o senza utilizzare ciò che il nuovo mezzo propone, sicuramente non potrà comprendere la nuova logica, ne utilizzarla a suo favore.
Ci sono 3 punti che occorre tenere a mente sulla comunicazione sui nuovi e next media:

  1. occorre avere coscienza del messaggio e delle relazioni che si creeranno
  2. Che si tratta di logiche differenti rispetto a quelle dei mainstream media
  3. Che oggi un utente vuole poter decidere quando accedere al flusso delle comunicazioni, e quale flusso scegliere

Quali sono i principi chiave?

I principi chiave sono quelli che animavano le comunità virtuali della Silicon Valley (Riferimento Castells. “La nascita della società in rete”) :

  1. COLLABORAZIONE. che si distingue in coordinazione, cooperazione e collaborazione vera e propria.
  2. PARTECIPAZIONE. Può essere passiva, egoista ed egocentrica
  3. INTERATTIVITA’. Secondo James W. James – A. Schutz, Le realtà multiple e altri scritti vi sono 3 tipi di interattività: trasmissionale, consultazionale e conversazionale

Il modello You Tube, il cambio epocale.

You Tube ha costituito un cambio epocale, non solo nel tipo di fruizione del web, ma anche e soprattutto perchè acquisisce valore indipendentemente dala volontà delle persone di dare valore a qualcosa. Ovvero, ogni utente che utilizza You Tube non riflette sul valore economiche che questo “sito” acquisisce via via che lo si utilizza; l’utente è semplicemente interessato a servirsene per i propri scopi.

Commenti Da Facebook

Nessun commento.

Lascia un commento


Nome (Richiesto)

E-Mail (Richiesta)

Sito Web

Articoli che potrebbero interessarti

In % è espresso il grado di correlazione con l'articolo di questa pagina.


Gjidea vive a Torino ed è colei che si occupa della grafica e del codice di BananAffair. Dopo essere stata CEO di You Too Videogames si è specializzata in Web Communication. Ha vissuto qualche tempo a Parigi (esperienza super entusiasmante) e ora ha aperto a Torino insieme a FattoreWow un'azienda che si occupa di comunicazione digitale. E' vegetariana, adora i gatti, molto combattiva e adora film e libri di fantascienza, primi fra tutti Asimov e Dick.

Vedi tutti gli articoli dell'autore

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes

Il nostro uso dei cookie

Come la maggior parte dei siti web, anche noi utilizziamo i cookie per fornire un servizio personalizzato e reattivo. Utilizziamo i cookie per consentire al nostro sito web di funzionare in modo più efficiente e per migliorarne le prestazioni.
Occorre solo un ok per proseguire.
Diversamente, cliccando sulla croce, i cookie saranno disabilitati.

Cliccare per proseguireAccetto i Cookie