Twitter in rosso per non dimenticare l’AIDS.

Condividi, fai crescere BananAffair!

#RED è il tag per twittare in rosso.

#RED è il tag per twittare in rosso.

Twitter per tutta la giornata di oggi, 1 dicembre 2009, darà la possibilità di esprimere la propria solidarietà ai malati di HIV in onore della giornala mondiale contro l’AIDS.

La pagina di login del famoso sito di microblogging ha lasciato il classico colore azzurro per vestirsi di rosso, colore simbolo della lotta alla malattia.

La pagina di Login di Twitter per la giornata mondiale contro l'AIDS.

La pagina di Login di Twitter per la giornata mondiale contro l'AIDS.

Cercando @JoinRED si possono seguire quali messaggi la comunità sta lasciando e scrivendolo in un twitt si contribuisce alla pagina. Inserendo il tag #RED si ha la possibilità di twittare simbolicamente in rosso.

Davvero una bella iniziativa, semplice, globale e condivisa.

Commenti Da Facebook

Ci sono 2 commenti pubblicati direttamente su BananAffair

  1. sceptic - 2 dicembre 2009

    Aids ed HIV?
    E bravo twitter, amico delle star hollywodiane e di Bill Gates…
    Un documentario mostra che la relazione fra il virus e l’AIDS non è ancora stata provata.
    http://www.rk22.com/?p=408
    E proprio il test dell’HIV inventa ogni anno migliaia di sieropositivi, senza che essi siano necessariamente destinati a contrarre la malattia.
    Di tutti gli articoli visti ieri in televisione ed ascoltati alla radio nessuno ha neanche accennato alle ipotesi di Duesberg.
    Vorrà dire qualcosa, no?

  2. FattoreWoW - 3 dicembre 2009

    Come spunto è interessante ma è una discussione che troverebbe interlocutori più preparati sul blog attivissimo.blogspot.com . Te lo consiglio davvero!

Lascia un commento


Nome (Richiesto)

E-Mail (Richiesta)

Sito Web

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes

Il nostro uso dei cookie

Come la maggior parte dei siti web, anche noi utilizziamo i cookie per fornire un servizio personalizzato e reattivo. Utilizziamo i cookie per consentire al nostro sito web di funzionare in modo più efficiente e per migliorarne le prestazioni.
Occorre solo un ok per proseguire.
Diversamente, cliccando sulla croce, i cookie saranno disabilitati.

Cliccare per proseguireAccetto i Cookie