Tate Modern: Strategie Online di un Museo

Condividi, fai crescere BananAffair!

Con i suoi quasi 5 milioni di visitatori all’anno è un luogo emblematico per l’arte contemporanea, la Tate Modern, celebre museo al centro di Londra, eccelle per le sue mostre ma anche per il suo nuovo modo di vedere la sua presenza online come canale di comunicazione. Dal 2004 i visitatori del suo portale online superano quelli che entrano fisicamente ad ammirare Monet piuttosto che i Futuristi, di qui la scelta di Jack Stack, direttore del marketing online, di pianificare una strategia al passo con i tempi.

L’idea è dunque di usare Tate Online per un progetto educativo sull’Arte Moderna e contemporanea che sappia sfruttare appieno le nuove tecnologie.

Non più un canale dove pubblicare contenuti ma una piattaforma interattiva che è capace di raggiungere nuovi pubblici e condividere l’arte nella rete.

Vantando già ora la reputazione tra i migliori siti di musei al mondo, la Tate ha già intrapreso contatti con Flickr, Blurbe, Threadless e Myspace nonchè mini-siti con delle mostre interattive.

Ora guarda ai Blogs, Twitter, Facebook, per creare una community dell’arte online.

Non solo, vuole stringere partnerships con YouTube, iTunes, iTunes U, Flickr, Wikipedia e Google Earth.

L’1% dei visitatori visita il sito tramite l’Iphone, conferma di un pubblico al passo con le nuove tecnologie e dell’esigenza di investire anche sulle piattaforme mobili.

Ecco riassunto il Master Plan di Mr.Stack per Tate Online:

- Navigazione che segue l’idea del visitatore di trovare ulteriori informazioni (mi viene in mente Amazon.co.uk che consiglia i contenuti che potrebbero piacere)

- Interazione tra utenti avendo la possibilita’ di iniziare discussioni

- Possibilità di scambio d’opinioni e conoscenze tra curatori, artisti e pubblico

- Integrare contenuti, E-commerce e Community

- Tracciare i cookie degli utenti per offrire materiali di loro interesse

- Interazione con i social media per avviare nuovi progetti, alcuni interamente online

LINKS:
http://www.tate.org.uk/research/tateresearch/tatepapers/10spring/stack.shtm

I MIGLIORI SITI DI MUSEI:
http://www.flickr.com/photos/ruiguerra/sets/72157624832436166/

Commenti Da Facebook

Nessun commento.

Lascia un commento


Nome (Richiesto)

E-Mail (Richiesta)

Sito Web

Articoli che potrebbero interessarti

In % è espresso il grado di correlazione con l'articolo di questa pagina.


- Nato a Verona - Residente a Londra - Passioni: Nuove Tecnologie, Social Media, Arte Contemporanea, Bicicletta, Giardinaggio, Viaggi - trainee in SEO per Adzuna.it - Drink preferito: real ale

Vedi tutti gli articoli dell'autore

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes

Il nostro uso dei cookie

Come la maggior parte dei siti web, anche noi utilizziamo i cookie per fornire un servizio personalizzato e reattivo. Utilizziamo i cookie per consentire al nostro sito web di funzionare in modo più efficiente e per migliorarne le prestazioni.
Occorre solo un ok per proseguire.
Diversamente, cliccando sulla croce, i cookie saranno disabilitati.

Cliccare per proseguireAccetto i Cookie