Referendum: da DgVoice il primo flash mob online

Condividi, fai crescere BananAffair!

Con l’avvicinarsi del referendum del 12 e 13 giugno la Web Radio della Community di Libero, Radio DgVoice, ha dato origine al primo Flash Mob On Line attraverso il quale gli Italiani potranno essere aggiornati su tutte le news riguardanti i quattro quesiti su cui saranno chiamati a votare.
Il Flash Mob, nato per la prima volta nel 2003 a New York, indica una riunione, che si dissolve nel giro di poco tempo, di un gruppo di persone in uno spazio pubblico, con la finalità comune di mettere in pratica un’azione insolita. Il raduno viene generalmente organizzato via internet (email, social networks) o telefonia cellulare.
Il Flash Mob creato da Radio DgVoice si differenzia dai precedenti non tanto per le modalità d’uso quanto per “il luogo” dove viene espletato ovvero il web.
Ancora una volta il Web rappresenta un mezzo fondamentale per la fruizione e la conoscenza di argomenti e questioni di primaria importanza (ricordiamo i quesiti referendari : Nucleare, Acqua Pubblica e Legittimo Impedimento).
La discussione via Internet di argomenti così importanti permette inoltre un sano scambio di opinioni, senza che differenze di razza, religione, politiche, possano portare a inutili aggressioni verbali o fisiche.

Commenti Da Facebook

Nessun commento.

Lascia un commento


Nome (Richiesto)

E-Mail (Richiesta)

Sito Web

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes

Il nostro uso dei cookie

Come la maggior parte dei siti web, anche noi utilizziamo i cookie per fornire un servizio personalizzato e reattivo. Utilizziamo i cookie per consentire al nostro sito web di funzionare in modo più efficiente e per migliorarne le prestazioni.
Occorre solo un ok per proseguire.
Diversamente, cliccando sulla croce, i cookie saranno disabilitati.

Cliccare per proseguireAccetto i Cookie