Quando la protesta arriva dal Poli…

Condividi, fai crescere BananAffair!

“Il Rettore, Il Senato Accademico e il Consiglio di Amministrazione del Politecnico di Torino
sono consapevoli che le condizioni economiche del Paese…”
. Così comincia il singolare messaggio di protesta istituzionale messo in atto dall’intero ateneo del politecnico di Torino.
Nel messaggio, che compare a chiunque in queste ore digiti l’indirizzo www.polito.it, si esprime grande preoccupazione per le “…reiterate politiche di tagli…” che non consentirebbero di mantenere “…gli attuali livelli qualitativi della ricerca e della formazione…”.

Alla fine, dopo un concitato augurio al rifinanziamento degli organi universitari, vengono linkati i documenti di riferimento e poi evidenziato il collegamento all’effettiva home del sito.
Un metodo originale di protesta, sicuramente inaspettato, di grande impatto e impossibile da non notare.

Vi proponiamo qui lo screenshot della protesta del Politecnico in modo da poterla visionare anche quando verrà eliminata.

Protesta online politecnico di torino

Commenti Da Facebook

C'è 1 commento pubblicato direttamente su BananAffair

  1. Tweets that mention Quando la protesta arriva dal Poli… -- Topsy.com - 14 ottobre 2010

    [...] This post was mentioned on Twitter by BananAffair, BananAffair. BananAffair said: Protesta ufficiale per i tagli sulla home del Politecnico di Torino http://fb.me/tlZbx6Ty [...]

Lascia un commento


Nome (Richiesto)

E-Mail (Richiesta)

Sito Web

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes

Il nostro uso dei cookie

Come la maggior parte dei siti web, anche noi utilizziamo i cookie per fornire un servizio personalizzato e reattivo. Utilizziamo i cookie per consentire al nostro sito web di funzionare in modo più efficiente e per migliorarne le prestazioni.
Occorre solo un ok per proseguire.
Diversamente, cliccando sulla croce, i cookie saranno disabilitati.

Cliccare per proseguireAccetto i Cookie