Problemi aggiornamento Froyo HTC Desire: le soluzioni

Condividi, fai crescere BananAffair!

Essendoci stato un piacevole scambio di messaggi e commenti sul post riguardante l’aggiornamento del Desire ad Android 2.2 mi sono deciso di segnare quali dubbi e problemi abbiamo riscontrato e come li abbiamo risolti.

  • Il telefono non si aggiorna ad Android 2.2: diverse sono state le segnalazioni a proposito. Prima cosa che vi consigliamo di fare è di liberare spazio a sufficienza per permettere al cellulare di scaricare in toto l’aggiornamento (90MB) e di lavorarci sopra. Altro problema potrebbe essere un errato aggiornamento della data e dell’ora che non permette di rilevare l’aggiornamento. Ulteriore soluzione è quella di riportare il telefono alle impostazioni di fabbrica.
    Nel caso proprio non riusciate ad aggiornare seguite la ricetta del nostro utente Vincenzo:
    “Non so quale cosa sia stato a risolvere, comunque ho fatto le seguenti cose:
    1) liberata memoria dispositivo (disinstallando applicazioni fino ad avere circa 120 MB liberi)
    2) connesso a Wi-Fi domestica
    3) messo la data 4 mesi più avanti (disattivando la sincronizzazione automatica, anche nella sezione “Account e sincronizzazione”, oltre che in “Data e Ora”, altrimenti riporta la data odierna)
    4) attesa qualche ora
    5) eseguito il controllo manuale in “Info sul telefono”
  • Le applicazioni non si installano sulla scheda SD: questo perchè per essere spostate sulla memoria esterna le applicazioni devono essere aggiornate e compatibili con Android 2.2. Per quanto mi riguarda quelle già aggiornate mi sono state installate sulla SD mentre quelle che si sono aggiornate in un secondo momento mi hanno dato la possibilità di essere spostate con il pulsante apposito dalle impostazioni.
  • Il telefono non si connette più alla rete 3G: questo solitamente è dovuto ad un errato settaggio dei punti d’accesso. Potete cercare on line quali sono i punti di accesso a internet del vostro operatore oppure resettare il terminale (pratica che cancellerà i dati sul telefono) e rifare il settaggio iniziale.
  • Le applicazioni salavate con App2SD non si aprono più: il consiglio qui è semplice; cancellate App2SD e cominciate a riscaricare le applicazioni direttamente sul cellulare. Ormai il salvataggio sulla SD è una funzione nativa del sistema e piano piano verranno tutte aggiornate e passate alla memoria esterna.

Ringraziamo:

Silk

Vincenzo

DjHell

Commenti Da Facebook

Ci sono 2 commenti pubblicati direttamente su BananAffair

  1. ludospagn - 16 agosto 2010

    Bel post! Per quanto riguarda l’impostazione dei punti di accesso italiani, consiglio l’apposita applicazione (qualcosa tipo “Apn Italiani”): fa tutto da solo e funziona molto bene!

  2. FattoreWow - 16 agosto 2010

    Si esatto. Si chiama proprio così. In teoria il settaggio degli APN dovrebbe essere automatico.

Lascia un commento


Nome (Richiesto)

E-Mail (Richiesta)

Sito Web

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes

Il nostro uso dei cookie

Come la maggior parte dei siti web, anche noi utilizziamo i cookie per fornire un servizio personalizzato e reattivo. Utilizziamo i cookie per consentire al nostro sito web di funzionare in modo più efficiente e per migliorarne le prestazioni.
Occorre solo un ok per proseguire.
Diversamente, cliccando sulla croce, i cookie saranno disabilitati.

Cliccare per proseguireAccetto i Cookie