Nuove tecnologie vincenti del 2011

Condividi, fai crescere BananAffair!

Anno nuovo vita nuova.

Usciamo dal 2010, l’anno che ci ha portato i Tablet PC (benvenuti, iPad e Android Tablets!), Servizi di Geo Localizzati (Foursquare, Gowalla, Facebook Places, ecc), Realtime Search (non solo, anche Google Instant e Google Preview) and Android (più grande di iPhone!).

Entriamo nell’anno nuovo e…. cosa ci porterà? Ecco qualche magica predizione, o almeno ci proviamo!

Le Tecnologie del 2011

1. La Web TV. Ne abbiamo già parlato, la web tv consiste nel poter vedere i contenuti della rete direttamente sul browser della propria tv. Navigare, scaricare programmi televisivi, installare applicazioni… un mondo da scoprire!
Quora. Uno sconosciuto, finora, ma voci dicono che andrà forte il prossimo anno. E’ un sito che si basa sul meccanismo della domanda e risposta, ma più social di Yahoo Answer, in quanto sarà possibile seguire persone ma anche argomenti. Interessante per lo meno!
2. Mobile Wallets. Con Google che acquista l’impresa Zetawire e Apple che testa BOKU, sembra che presto avremo cellulari dotati di chip NFC, come quello sulle nostre carte di credito. In paesi come Giappone, USA e UK, le carte di credito possono già pagare con il semplice tocco del lettore, immaginiamoci quindi di pagare al ristorante facendo toccare l’iPhone e firmando la ricevuta. Veloce, pulito, sicuro, ottimo.

3. Apps, apps, apps. Usare internet, senza caricare nemmeno una pagina web. Le aziende, non solo quelle giganti, si accorgono delle potenzialità del mobile, e ci toglieremo qualche bella soddisfazione, garantito!

4. La fine del Download? wow, l’abbiamo detto… sembra esagerato ma con i costi ed i tempi che il download produce e internet ormai flat e veloce  ovunque, i servizi di film e musica in streaming fioriscono come primule ad aprile.
Scaricheremo ancora i film e le canzoni, per quel viaggio in montagna o in aereo in cui non avremo un wi-fi disponibile, ma decisiamente ci muoviamo verso una serie di servizi simili al noleggio, ma senza cd o cassette, solo con login e password.

Che altro ci potrà essere?? Bè sicuramente grossi cambiamenti nel SEO/SEM, magari lo sviluppo delle comunità legate a database e review di luoghi, prodotti e servizi, magari….

Commenti Da Facebook

Ci sono 5 commenti pubblicati direttamente su BananAffair

  1. Tweets that mention Nuove tecnologie vincenti del 2011 « BananAffair.it -- Topsy.com - 10 gennaio 2011

    [...] This post was mentioned on Twitter by BananAffair, Alberto Cabodi. Alberto Cabodi said: Nuove tecnologie vincenti del 2011 – @BananAffair http://t.co/loUNXwQ [...]

  2. Nikopolidis - 12 gennaio 2011

    Sul terzo punto, il settore è in forte espansione, basta vedere le molteplici aziende che sono state create per la produzione di applicazioni per iPhone… aaaaaaah a sapere il Cocon…

  3. FattoreWoW - 13 gennaio 2011

    Quoto!

  4. TheBigMtt - 13 gennaio 2011

    Pero’……… L’android market cresce piu’ in fretta dell’apple store!

    I kit apple costano e anche se la ragione c’e’ (qualita’ garantita) significa che c’e molta attenzione su Android che i numeri danno ancora come il secondo-terzo OS per cellulari!

    La domanda e’…. ma Symbian, secondo voi, lo mangia il panettone 2011!?!? :-D

  5. SCM8 ambulance service ( - 24 giugno 2015

    The service employs 4,076 staff, of whom 499 are in support services and administration and 12 are
    board members.

Lascia un commento


Nome (Richiesto)

E-Mail (Richiesta)

Sito Web

Articoli che potrebbero interessarti

In % è espresso il grado di correlazione con l'articolo di questa pagina.


Nato ad Helicon, regione di Arturo il 11988 E.G. / -79 E.F. Ha studiato presso l'Università di Streeling

Vedi tutti gli articoli dell'autore

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes

Il nostro uso dei cookie

Come la maggior parte dei siti web, anche noi utilizziamo i cookie per fornire un servizio personalizzato e reattivo. Utilizziamo i cookie per consentire al nostro sito web di funzionare in modo più efficiente e per migliorarne le prestazioni.
Occorre solo un ok per proseguire.
Diversamente, cliccando sulla croce, i cookie saranno disabilitati.

Cliccare per proseguireAccetto i Cookie