Muore Ask.com come lo conosciamo e rinasce con una nuova forma.

Condividi, fai crescere BananAffair!

Uno dei primi motori di ricerca, Ask.com, verrà a breve disabilitato per cambiare servizio.
Il motore californiano nato nel 1996, quindi prima ancora di Google,  utilizzerà un algoritmo proprietario per gestire un nuovo servizio molto simile a Yahoo Answer, cioè di domande e risposte generate dagli utenti.
Questa nuova strategia renderà necessario il licenziamento di circa 100-120 dipendenti e forse la chiusura di qualche stabilimento.

Commenti Da Facebook

Nessun commento.

Lascia un commento


Nome (Richiesto)

E-Mail (Richiesta)

Sito Web

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes

Il nostro uso dei cookie

Come la maggior parte dei siti web, anche noi utilizziamo i cookie per fornire un servizio personalizzato e reattivo. Utilizziamo i cookie per consentire al nostro sito web di funzionare in modo più efficiente e per migliorarne le prestazioni.
Occorre solo un ok per proseguire.
Diversamente, cliccando sulla croce, i cookie saranno disabilitati.

Cliccare per proseguireAccetto i Cookie