Facebook perde 7,5 milioni di utenti in USA e Canada.

Condividi, fai crescere BananAffair!

Stranissima e preoccupante inversione di tendenza. Dagli ultimi dati resi noti da Facebook, il social network ha perso 7,5 milioni di utenti dall’America del Nord (6 negli USA e 1,5 nel Canada). Quello che preoccupa gli analisti è che questi due paesi sono i primi nei quali la creatura di Zuckemberg ha preso vita e si è diffusa. Si teme infatti che lo stesso comportamento possa essere registrato negli altri paesi una volta raggiunto lo stesso livello di “maturazione“. Infatti al momento Facebook continua a crescere come dimensione grazie a paesi che lo hanno conosciuto dopo, compresi quelli dell’Europa e del Sud America.

Una notizia del genere potrebbe minare seriamente l’offerta pubblica d’acquisto con la quale Facebook dovrebbe proporsi sul mercato di Wall Street. Insomma che ha voglia di investire miliardi su un progetto che pare stia mostrando i primi segni di incertezza?
Ovviamente queste sono considerazioni un po’ estreme e andrebbero valutati bene i dati che verranno consegnati in futuro: certo è una notizia che scuote un po’ chi credeva ciecamente nel Social Network invincibile.

 

Commenti Da Facebook

Nessun commento.

Lascia un commento


Nome (Richiesto)

E-Mail (Richiesta)

Sito Web

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes

Il nostro uso dei cookie

Come la maggior parte dei siti web, anche noi utilizziamo i cookie per fornire un servizio personalizzato e reattivo. Utilizziamo i cookie per consentire al nostro sito web di funzionare in modo più efficiente e per migliorarne le prestazioni.
Occorre solo un ok per proseguire.
Diversamente, cliccando sulla croce, i cookie saranno disabilitati.

Cliccare per proseguireAccetto i Cookie