I soldi del regno di Facebook

Condividi, fai crescere BananAffair!

Avete già sentito parlare di micropagamenti?
Questo termine indica  i piccoli pagamenti digitali che vengono effettuati solitamente tramite Internet corrispondono per intenderci al pagamento di un MP3, alla donazione su Wikipedia o altri pagamenti di questo tipo che non raggiungono cifre più alte di 10-15€. Quei pagamenti che, per intenderci, nel mondo reale vengono fatti con gli spiccioli.

Facebook ha realizzato un particolare sistema di crediti accessibile alla pagina facebook.com/credits che permette di avere proprio a casa o sul cellulare una banca di crediti virtuali collegati con la propria carta di credito o con il proprio con PayPal.

Ogni Facebook-credito vale 0,10 centesimi di dollaro, ovvero con $ 10 si possono comprare ben 100 crediti.

Un servizio che sarà da tenere sott’occhio per possibili evoluzioni future, complici delle percentuali trattenute molto basse che dovrebbero invogliare aziende, siti e negozi ad aprirsi a questo nuovo metodo di pagamento.

Commenti Da Facebook

Nessun commento.

Lascia un commento


Nome (Richiesto)

E-Mail (Richiesta)

Sito Web

Articoli che potrebbero interessarti

In % è espresso il grado di correlazione con l'articolo di questa pagina.


Gjidea vive a Torino ed è colei che si occupa della grafica e del codice di BananAffair. Dopo essere stata CEO di You Too Videogames si è specializzata in Web Communication. Ha vissuto qualche tempo a Parigi (esperienza super entusiasmante) e ora ha aperto a Torino insieme a FattoreWow un'azienda che si occupa di comunicazione digitale. E' vegetariana, adora i gatti, molto combattiva e adora film e libri di fantascienza, primi fra tutti Asimov e Dick.

Vedi tutti gli articoli dell'autore

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes

Il nostro uso dei cookie

Come la maggior parte dei siti web, anche noi utilizziamo i cookie per fornire un servizio personalizzato e reattivo. Utilizziamo i cookie per consentire al nostro sito web di funzionare in modo più efficiente e per migliorarne le prestazioni.
Occorre solo un ok per proseguire.
Diversamente, cliccando sulla croce, i cookie saranno disabilitati.

Cliccare per proseguireAccetto i Cookie