Esplosione mortale alla fabbrica di iPad.

Condividi, fai crescere BananAffair!

I servizi di news più importanti al mondo hanno riportato la notizia di una forte esplosione presso la Foxconn nella sera di venerdì.

Già noti come la “fabbrica dei suicidi” (13 solo lo scorso anno, date le pessime condizioni di vita e lavoro degli operai), gli stabilimenti cinesi tornano al centro della discussione per questo nuovo incidente, di cause ancora ignote, che si lascia alle spalle almeno 2 vittime e circa 16 feriti di cui 3 gravi.
Un fumo nero e tossico (materie plastiche) si è levato al cielo per ore ma la situazione sembra essere tornata sotto controllo.
Apple ha annunciato che chiederà di investigare sull’accaduto all’azienda assemblatrice ed ha fermato la produzione dei tablet fino a nuovo ordine. La vicenda fa chiudere Apple dunque in negativo in borsa, con un Nasdaq -1.56%.

Commenti Da Facebook

Nessun commento.

Lascia un commento


Nome (Richiesto)

E-Mail (Richiesta)

Sito Web

Articoli che potrebbero interessarti

In % è espresso il grado di correlazione con l'articolo di questa pagina.


Nato ad Helicon, regione di Arturo il 11988 E.G. / -79 E.F. Ha studiato presso l'Università di Streeling

Vedi tutti gli articoli dell'autore

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes

Il nostro uso dei cookie

Come la maggior parte dei siti web, anche noi utilizziamo i cookie per fornire un servizio personalizzato e reattivo. Utilizziamo i cookie per consentire al nostro sito web di funzionare in modo più efficiente e per migliorarne le prestazioni.
Occorre solo un ok per proseguire.
Diversamente, cliccando sulla croce, i cookie saranno disabilitati.

Cliccare per proseguireAccetto i Cookie