Brand-power: Apple scalza Google

Condividi, fai crescere BananAffair!

Per un italiano sarà forse un evento assolutamente normale, del resto chi è Google se non quella pagina bianca alla quale faccio domande?
Eppure la notizia del sorpasso nella gara dei Brand di Apple su Google è un risultato molto importante. Anche perchè in USA Google è vista come semi-divinità, al pari di Apple (anzi non al pari mi viene da dire ora).
Il punto è che Apple, grazie alla sua incredibile capacità di sfornare novità e prodotti decisamente validi (non dimentichiamoci la cura in ogni aspetto della vita del prodotto, dalla scelta dei materiali, al packaging, all’assistenza) è riuscita a superare l’ideale di “start-up buona un po’ cresciutella” di Google.
Entrambi i brand dei due colossi sono valutati sopra i 100 miliardi di dollari (più o meno quanto ho nel portafoglio in questo momento), ma Apple  ha superato Google di ben 41 miliardi e mezzo di dollaroni profumati. Nella classifica di BrandZ 100 seguono IBM, MacDonald, Microsoft, Coca Cola e BananAffair. Promettiamo di impegnarci di più il prossimo anno per superare questi strafatti di caffeina di Atlanta :-)

Commenti Da Facebook

Nessun commento.

Lascia un commento


Nome (Richiesto)

E-Mail (Richiesta)

Sito Web

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes

Il nostro uso dei cookie

Come la maggior parte dei siti web, anche noi utilizziamo i cookie per fornire un servizio personalizzato e reattivo. Utilizziamo i cookie per consentire al nostro sito web di funzionare in modo più efficiente e per migliorarne le prestazioni.
Occorre solo un ok per proseguire.
Diversamente, cliccando sulla croce, i cookie saranno disabilitati.

Cliccare per proseguireAccetto i Cookie