Arriva il bancomat degli ebook

Condividi, fai crescere BananAffair!

Una bella notizia per gli appassionati di ebook: ieri, 12 Maggio 2011, presso il Salone del libro di Torino, si è tenuta la presentazione del nuovo prodotto della casa editrice Bruno Editore, il Multiebook.
Il Multiebook, creato grazie anche alla preziosa collaborazione di Giux, è una sorta di bancomat che permetterà ai clienti di poter scaricare sui propri cellulari o ancora su hardisk e pendrive, ebook e tanto altro.
Alessandro Ercolani, fondatore di Giux e ideatore del Multiebook, tramite una nota ha voluto esprimere tutta la sua soddisfazione per questo nuovo gioiello dell’elettronica che permetterà di scaricare ebook a prezzi veramente vantaggiosi. La sua presenza poi negli spazi espositivi delle fiere, negli aeroporti, nelle stazioni, ha continuato Ercolani, consentirà a coloro che vogliono usufruirne, di scaricare in tempo brevissimo i contenuti senza limiti di spazio.
Come è fatto il Multiebook? Cosa ci troveremo davanti?Il Multiebook si compone di una base alla quale potremo collegare la nostra pendrive, con cui sarà possibile effettuare il pagamento, e di uno schermo interattivo.
Anche il presidente della Bruno Editore, Giacomo Bruno, ha evidenziato l’importanza e l’unicità del progetto, promettendo che la sua casa editrice partirà subito con una vasta scelta di ebook. Il presidente ha concluso affermando che le previsioni per il 2011 stimano vendite per oltre 100.000 ebook.

 

Fonte: http://affaritaliani.libero.it/

Commenti Da Facebook

Nessun commento.

Lascia un commento


Nome (Richiesto)

E-Mail (Richiesta)

Sito Web

Articoli che potrebbero interessarti

In % è espresso il grado di correlazione con l'articolo di questa pagina.


Studente di giurisprudenza

Vedi tutti gli articoli dell'autore

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes

Il nostro uso dei cookie

Come la maggior parte dei siti web, anche noi utilizziamo i cookie per fornire un servizio personalizzato e reattivo. Utilizziamo i cookie per consentire al nostro sito web di funzionare in modo più efficiente e per migliorarne le prestazioni.
Occorre solo un ok per proseguire.
Diversamente, cliccando sulla croce, i cookie saranno disabilitati.

Cliccare per proseguireAccetto i Cookie