Aggiornamento Android 3.2: numerosi problemi indispettiscono gli utenti.

Condividi, fai crescere BananAffair!

Come da titolo mi sono trovato ad aggiornare con tanta felicità e poche preoccupazioni il mio tablet Asus Transformer dalla versione Android 3.1 alla versione Android 3.2 .
Avevo letto delle migliorie generali che avrebbe apportato ed ero molto contento di vedere che Asus si era mossa a prendere l’aggiornamento e ad adattarlo al suo prodotto. L’installazione è andata bene ma, dopo aver riavviato il Transformer ho cominciato a notare qualche problema. Si, nelle informazioni del dispositivo compariva il 3.2 tanto agoniato, ma sono cominciati a comparire numerosi e fastidiosi bug.
Ad esempio,quando si comanda ad Andorid di aprire un link e si possiede più di un browser, il sistema ci chiede tramite un pop-up quale si voglia usare per completare l’azione. Dopo l’aggiornamento alla 3.2 la schermata in landscape si scuriva ma non compariva nessuna selezione. Nella navigazione, il tasto per scrollare la pagina più velocemente, ottima idea inserita con l’ultimo aggiornamento, non era più disponibile.
Di colpo sullo schermo durante l’utilizzo di qualsiasi applicazione ha cominciato a comparire la calibrazione del GPS. Allarmato sono andato a controllare che l’aggiornamento fosse andato a buon fine ma mi sono trovato bloccato poichè il gestore degli aggiornamenti affermava che un aggiornamento era stato scaricato ed era pronto ad essere installato. Ma nè nelle notifiche nè da altre parti ho trovato l’aggiornamento alla 3.2, questo perchè lo avevo appena fatto.
Ho cercato on line e li mi sono reso conto che non solo io e non solo il mio dispositivo ha riscontrato numerosi problemi in questo scapestrato aggiornamento.
Utenti misti di Motorola Xoom e Asus Tranfosrmer, i primi a ricevere l’aggiornamento,  lamentavano malfunzionamenti, crash improvvisi delle applicazioni e freezing prima menzionati.
Alla fine il migliore dei consigli è stato quello di eseguire un “reset”, azione sempre consigliata quando si riceve un aggiornamento su qualsiasi dispositivo. A malincuore ho eseguito il reset e, magia, tutto torna a funzionare meno l’avviso di calibrazione GPS che ogni tanto salta fuori sentendosi evidentemente perso.

Insomma, un aggiornamento che prometteva miglioramenti e che in parte li ha portati, ma completamente oscurati dai bug e dai fastidi dell’utenza che ora richiede a gran voce fix e nuovi aggiornamenti.
Un’occasione persa.

Commenti Da Facebook

Nessun commento.

Lascia un commento


Nome (Richiesto)

E-Mail (Richiesta)

Sito Web

Get Adobe Flash playerPlugin by wpburn.com wordpress themes

Il nostro uso dei cookie

Come la maggior parte dei siti web, anche noi utilizziamo i cookie per fornire un servizio personalizzato e reattivo. Utilizziamo i cookie per consentire al nostro sito web di funzionare in modo più efficiente e per migliorarne le prestazioni.
Occorre solo un ok per proseguire.
Diversamente, cliccando sulla croce, i cookie saranno disabilitati.

Cliccare per proseguireAccetto i Cookie